Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Servizi > Scuola e nidi > Rete dei servizi integrativi: Spazio Bambini, Primi Passi, Centro bambini e famiglie

Rete dei servizi integrativi: Spazio Bambini, Primi Passi, Centro bambini e famiglie

Servizi rivolti a bambini 0/3 anni e genitori, affiancano il Nido d'Infanzia per soddisfare nuovi bisogno e le scelte educative delle famiglie. Hanno diverse caratteristiche educative, ludiche, culturali e di aggregazione sociale, prevedono varie forme di funzionamento (tra le quali la presenza di bambini anche accompagnati dai genitori) e un'organizzazione flessibile e diversificata.

La caratteristica di questi servizi è  la compresenza di bambini, adulti accompagnatori ed  educatori .

I bambini sperimentano in uno spazio pensato per loro, dedicato al gioco e alla relazione. I genitori possono confrontare i propri stili educativi ,affrontare temi riguardanti la crescita dei loro bambini, sia tra loro che con le educatrici.

 

Spazio Bambini

Lo spazio bambini è un servizio integrativo rivolto ai bambini di età compresa tra 12 e 36 mesi, con frequenza massima di 5 ore giornaliere, senza la somministrazione del pasto.

Lo Spazio bambini è collocato all'interno del nido d'infanzia Parco in via Padova,22 nella zona del parco ducale.

Lo spazio  bambini  ha finalità educative , di socializzazione ,offre accoglienza giornaliera ai bambini in età dodici/trentasei mesi, e segue le linee progettuali del nido d' infanzia.

L'ambiente educativo viene concepito e vissuto come interlocutore educativo che offre ai bambini esperienze di gioco, di scoperta, di ricerca valorizzando l'espressività e la creatività sia di ciascuno che del gruppo.

Luogo che favorisce l'intreccio di relazioni tra adulti e bambini, bambini e bambini. Funziona un tempo massimo di cinque ore giornaliere, dal lunedì al venerdì in orario  antimeridiano (dalle 8.00 alle 13.00), consentendo una frequenza  diversificata, in rapporto alle esigenze dell'utenza, secondo modalità di fruizione stabilite.

Il Servizio non prevede il pasto, ma una merenda a metà mattina e la  possibilità di organizzare il momento del sonno per i bimbi che ne abbiano necessità. 

Primi Passi

È un servizio integrativo rivolto ai bambini di età compresa tra 0 e 12 mesi accompagnati da mamme e papà che vogliono incontrarsi per socializzare con altri genitori, partecipare a incontri condotti da esperti, condividere vissuti legati all’essere genitori.

Un’occasione per  incontrarsi in uno spazio “pensato” per bambini,  con altri adulti che si ritrovano settimanalmente in un gruppo  stabile.

Un momento  per confrontare la propria esperienza con quella di altri  adulti e con personale educativo, per discutere di tematiche educative.

Per i bambini è un’occasione per stare in un ambiente nuovo con mamma e/o papà, per sperimentare le prime relazioni con altri bambini e altri adulti, scoprire  materiali diversi per fare le prime sperimentazioni di gioco.

Il  servizio prevede 10 incontri a cadenza settimanale, e 5 di massaggio infantile con operatrice A.I.M.I.

Una educatrice d’infanzia affianca i  genitori e i bambini nella organizzazione e gestione degli incontri che si svolgeranno in collaborazione con il Centro per le Famiglie e la Biblioteca "Leontine".

Il centro per bambini e famiglie “La Trottola”  si trova presso nido d’infanzia S.Carlo via San Marco,48 Sassuolo.

bambini ai primi passi

Volantino primi passi

Lettera primi passi e modulo iscrizione

Centro bambini e famiglie

E' un servizio aperto ai bambini accompagnati da adulti di riferimento (genitori, nonni, ecc.), in un contesto di socialità e di gioco per i bambini e di incontro e comunicazione per gli adulti.

La caratteristica di questi servizi è  la compresenza di bambini, adulti accompagnatori ed  educatori .

I bambini sperimentano in uno spazio pensato per loro, dedicato al gioco e alla relazione. I genitori possono confrontare i propri stili educativi ,affrontare temi riguardanti la crescita dei loro bambini, sia tra loro che con le educatrici.

Centro per bambini e famiglie la Trottola

Primi Passi

Scheda iscrizione centro per bambini e famiglie

Come accedere ai servizi online
  • Autenticazione SPID livello medio
Per informazioni aggiuntive

Scuola

Responsabile: Emanuela Dieci

Orari

Su appuntamento:
Martedì  10 - 13.00
Giovedì  14.30 - 18.00
Venerdì 10 -13.00

Telefono 0536 880691

Contatti per ricevere informazioni :

  • Nidi d'infanzia
    Servizi integrativi (Centro Bambini e Famiglie, Primi Passi, Spazio Bambino)
    Centri estivi 0-3 anni

       Tel.  0536 880776

  • Agevolazioni tariffarie

        Tel.  0536 880 762-800-884-777

  • Mensa scolastica
    Prolungamento orario

        Tel. 0536 880 762-800-884-883 (diete speciali)

  • Trasporto scolastico

        Tel. 0536 880 777-884

  • Servizio Civile
    Gruppi Educativi territoriali (GET)
    Integrazione scolastica alunni diversamente abili
    Scuole paritarie - stipula convenzioni

        Tel. 0536 880 717 

  • Libri di testo (11 - 19 anni)
    Borse di studio

        Tel. 0536 880 963 

  • Libri di testo ( 6-11 anni)

        Tel. 0536 880 776

  • Centri Estivi
    Interventi per l'arricchimento dell'offerta formativa

        Tel.  0536 880 778

  

Fax : 0536 880909

Sede

Via Caduti sul lavoro n. 1 - 41049 Sassuolo (MO)
Costi

Spazio Bambini

 

Primi Passi

Gratuito

Centro bambini e famiglie

Tariffe centro per bambini e famiglie.

Le modalità di pagamento vengono comunicate all’atto dell'invio del bollettino

Con autorizzazione permanente all’addebito diretto su conto corrente bancario o postale, con uno sconto del 10% su ogni servizio di ogni bambino. (per richiedere addebito su c.c. occorre compilare il modulo presente sul portale dei servizi on line, nella sezione Procedimenti - Scuola - Addebito diretto in conto corrente - Mandato SEPA

 

Tempi e scadenze

Spazio Bambini

 

Primi Passi

Centro bambini e famiglie

 

Strumenti di tutela
Strumenti di tutela giurisdizionale
Contro gli atti ed i provvedimenti della pubblica amministrazione è ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria od amministrativa (sistema della doppia giurisdizione di cui all'art. 113 della Costituzione).
Gli organi competenti per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono prioritariamente il Tribunale Amministrativo Regionale (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).
I termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale sono di 60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua pubblicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’ atto medesimo.
Per presentare un ricorso contro il silenzio ingiustificato della pubblica amministrazione ( cd silenzio - rifiuto) l'azione può essere proposta, trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del predetto termine, mediante notificazione al Comune e ad almeno un contro interessato..
Per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi, l'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un contro interessato.
Altri strumenti di tutela amministrativa:
  • ricorso in opposizione: rivolto, in alcuni e limitati casi, alla stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, in genere entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto; 
  • ricorso gerarchico: proponibile, per gli atti non definitivi, avanti l’Autorità gerarchicamente superiore all'organo emanante, entro 30 giorni dalla notifica, pubblicazione o conoscenza dell'atto (facoltativamente al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale); 
  • ricorso straordinario al Capo dello Stato: ammesso, solo per motivi di legittimità, entro 120 giorni dalla notificazione o conoscenza dell'atto impugnato (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).