Accessibilità

Iniziative 2020

“Io non ho paura”: con questo messaggio di coraggio, forza e opposizione netta a ogni forma di violenza i Comuni del Distretto Ceramico lanciano la campagna in occasione del 25 novembre 2020.

Nell’impossibilità di organizzare iniziative pubbliche a causa delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria, le amministrazioni comunali di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo propongono alla cittadinanza eventi e video online, installazioni ed esposizioni in luoghi pubblici per tenere alta l’attenzione su un tema di drammatica attualità.

Il Comune di Sassuolo ha messo a disposizione uno spazio di espressione sul tema per tutti gli studenti e le classi delle scuole secondarie di II grado di Sassuolo, dai 14 ai 19 anni.

Un Concorso Creativo aperto alla partecipazione degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, sia come classe che singolarmente, che ha come tema la violenza sulle donne declinata in ogni forma (verbale, fisica, virtuale), attraverso la presentazione di testi (articoli, saggi, racconti, poesie) o di un breve video/cortometraggio.

Sassuolo inoltre propone:

  • dal 24 al 30 novembre l’illuminazione di rosso della Torre dell’Orologio;
  • il 25 alle 10 in Piazza Garibaldi “In silenzio per rompere il silenzio”, marcia statica e proclamazione dei vincitori del concorso creativo;
  • il 29 alle 18 “Il diritto di esistere”, performance a cura dell’Associazione Non è colpa mia, online sulla pagina Facebook dell’associazione.

Un impegno, quello contro ogni forma di violenza e discriminazione nei confronti delle donne, che i Comuni del Distretto portano avanti da tempo, e che negli ultimi anni si è concretizzato in particolare con la creazione del Centro Ascolto Donne e del Centro Antiviolenza Tina.

Le principali iniziative in programma nel Distretto:
- “Europa, ritratti delle Madri fondatrici”, a cura di Maria Pia di Nonno, ritratti di Giulia Del Vecchio, a Formigine fino al 24 novembre nell’atrio esterno del palazzo municipale e a Maranello dal 6 al 15 dicembre nell’atrio del municipio;

- “Il posto di chi manca”, installazione di sedie rosse che richiama il dramma dell’assenza delle vittime, il 25 novembre a Sassuolo in Piazza Garibaldi, dal 25 al 29 a Formigine presso il Comune, dal 23 al 29 a Maranello al Mabic e in Piazza Libertà.

I vincitori del Concorso Creativo