Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Servizi > Cultura, sport e tempo libero > Cultura > Musei > Centro di Documentazione dell'industria italiana delle Piastrelle di Ceramica

Centro di Documentazione dell'industria italiana delle Piastrelle di Ceramica

Centro di Documentazione dell'industria italiana delle Piastrelle di Ceramica

Ospitato all’interno della sede di Confindustria Ceramica, il Centro di Documentazione dell’Industria Italiana delle Piastrelle di Ceramica ha un importante ruolo come punto di riferimento a testimonianza della storia, dello sviluppo e dell’evoluzione del settore ceramico.

Composto da una biblioteca e da una sezione museale, il Centro ogni anno viene visitato da studenti e ricercatori, interessati ad approfondire le proprie conoscenze in processi produttivi, tipologie e qualità del prodotto ceramico.

Il museo raccoglie più di 1 .000 esemplari di piastrelle, a testimonianza dell’evoluzione e dello sviluppo del prodotto ceramico sia dal punto di vista del processo produttivo sia da quello storico-stilistico. Le piastrelle esposte rappresentano l’innovazione del prodotto attraverso vari aspetti: quello artistico-creativo, con esempi della trasformazione nel tempo delle piastrelle in formati, colorazioni e design; quello tecnologico e di ricerca, a conferma del continuo processo innovativo che caratterizza l’industria ceramica italiana; quello di diffusione e marketing, fondamentale per il consolidamento della leadership mondiale delle aziende italiane produttrici di piastrelle.

La biblioteca raccoglie la documentazione più completa sul settore, con manuali, pubblicazioni tecniche, ricerche e monografie sulle piastrelle di ceramica, il loro utilizzo, la produzione e le normative che la regolamentano. Grazie alle convenzioni con il Sistema Museale della provincia di Modena e il Sistema Bibliotecario Interprovinciale, la documentazione disponibile è consultabile dagli utenti del circuito bibliotecario da tutto il territorio nazionale.


Fonte: Confindustria ceramica 

Orario di apertura

Visite guidate su prenotazione, per la sezione biblioteca consultazione su appuntamento.