Accessibilità

Messa a dimora di un albero per ogni neonato e minore adottato

Messa a dimora di un albero per ogni neonato e minore adottato
Aree verdi realizzate dal Comune in cui è stato posto a dimora un albero per ogni neonato e minore adottato

Nuovi nati

La legge dispone che le Amministrazioni comunali con popolazione superiore a 15.000 abitanti provvedano alla piantumazione di un numero di piante corrispondente al numero di nuovi nati o adottati in ciascun anno, comunicando alle famiglie il tipo di pianta loro assegnata ed il luogo in cui essa è stata messa a dimora.

Le essenze da mettere a dimora, fornite gratuitamente dai vivai forestali regionali, ogni anno vengono ritirate dalla Sassuolo Gestioni Patrimoniali s.r.l. e successivamente poste a dimora in un’area verde di proprietà pubblica, grazie anche alla collaborazione di genitori, bambini, associazioni di volontariato e comitati di quartiere.

Questa iniziativa si propone di diventare un contributo concreto per la salvaguardia e il recupero dell'ambiente naturale ma, soprattutto, vuole essere un messaggio rivolto a genitori e bambini affinché possano sviluppare un legame diretto con la natura che li circonda.

Grazie a tale iniziativa inoltre s'intende garantire un futuro ai bambini in una città sempre più verde, migliorandone complessivamente la qualità della vita. 

Di seguito l’elenco di alcune aree verdi comunali all’interno delle quali sono stati realizzati negli ultimi anni gli interventi di piantumazione dedicati ai “nuovi nati e minori adottati”.

Gli alberi posti a dimora in questi spazi ricreando veri e propri "boschetti di città", assommano all’incirca a n. 4.700

 Pensa che in un albero c’è un violino d’amore…

Pensa che un albero canta e ride…

Pensa che un albero sta in un crepaccio e poi diventa vita…

Ada Merini