Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Vandalismo, il Sindaco si complimenta con i carabinieri

Vandalismo, il Sindaco si complimenta con i carabinieri

“Voglio complimentarmi e ringraziare i Carabinieri di Sassuolo per l’ottimo lavoro fatto in un’attività d’indagine tanto delicata quanto precisa e veloce che ha saputo individuare l’autore di un gesto deprecabile che tanto rischiava di creare allarme e destabilizzazione in città”.

Con queste parole il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani commenta l’esito delle indagini svolte dalla locale Compagnia dei Carabinieri i cui militari hanno individuato e deferito alla Procura della Repubblica di Modena per danneggiamento il quarantenne italiano autore di vandalismo nei confronti dell’auto di un concittadino di origini senegalesi.

“Ho immediatamente condannato – prosegue il Sindaco – un gesto che lasciava presupporre matrici razziste ed apprendo con piacere e sollievo la notizia che l’atto, che comunque rimane deprecabile, insensato e vile, non abbia alla base origini di quel tipo ma semplicemente un diverbio precedente tra i due. In una società civile gesti di questo tipo non dovrebbero assolutamente esistere e a fronte anche della peggiore delle discussioni, il dialogo dovrebbe sempre e comunque prevale rispetto a qualsiasi tipo di ritorsione. Per questo mi auguro che l’autore del gesto, che una volta scoperto si è dichiarato pentito, subisca le dovute conseguenze. Ai Carabinieri va il mio più sincero ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto ed ancor di più per la velocità con cui è stato portato a termine: lasciare per troppo tempo impunito il gesto e soprattutto il dubbio che alle sue origini vi fossero motivazioni razziste, avrebbe rischiato di destabilizzare la città; cosa che non è successa grazie al loro lavoro sul quale, tutti noi, sappiamo di poter sempre contare”.