Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > TARI 2020 - Richiesta riduzione per imprese chiuse per Covid

TARI 2020 - Richiesta riduzione per imprese chiuse per Covid

E’ una riduzione applicata alla parte variabile della tassa per i rifiuti dovuta per il 2020 a favore delle imprese e dei professionisti chiusi a causa del Covid-19 nella prima parte dell’anno 2020. E’ stata prevista con delibera del Consiglio Comunale n. 30 del 28/9/2020 in ottemperanza della delibera dell’Autorità di Regolazione per l’Energia, Reti e Ambiente (ARERA) n. 158/2020 e relativo allegato (contenente le tabelle 1/a, 1/b, 2 e 3). 

CHI NON DEVE PRESENTARE LA RICHIESTA

Le imprese obbligate a chiudere nella prima parte dell’anno non devono presentare nulla perché il Comune ha già applicato d’ufficio la riduzione sulla base del codice attività ATECO principale
Si tratta delle imprese il cui codice ATECO rientra in una delle tre tabelle seguenti: Tabella 1/a, Tabella 1/b, Tabella 2 del citato allegato della Delibere ARERA n.158/2020 

CHI PUÒ PRESENTARE LA RICHIESTA

La richiesta non è obbligatoria.
E’ applicata su richiesta di chi, pur non obbligato, ha chiuso volontariamente nella prima parte del 2020.
Le attività interessate sono quelle della tabella 3 dell'allegato della Delibera ARERA n.158/2020.
Può presentare la richiesta anche chi a Sassuolo occupa locali ed aree per svolgere un'attività con un codice ATECO diverso da quello principale risultante dall’Anagrafe Tributaria. Ciò in quanto il Servizio Entrate per applicare la riduzione ha preso come riferimento il codice ATECO PRINCIPALE risultante dall’Anagrafe Tributaria.   

TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

La richiesta deve essere presentata entro il 31/01/2021

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

La richiesta è presentata esclusivamente attraverso questo portale.
Per presentare la richiesta digitare sul tasto “accedi” di seguito riportato e compilare la pagina web che si presenta.
Per accedere alla pagina web di presentazione della domanda occorre utilizzare obbligatoriamente il proprio SPID personale. In tal caso, basta unicamente compilare i campi obbligatori contenuti nella pagina web senza necessità di allegare documenti.   

La richiesta può essere anche compilata dalla propria Associazione di categoria. In questo caso l’operatore dell’Associazione accederà alla domanda con il proprio SPID e dovrà necessariamente allegare, utilizzando l’apposito tasto, copia in formato pdf della delega firmata dall’interessato e del documento d’identità valido sempre dell’interessato.

La domanda non va firmata perché la stessa funzione della firma è già svolta accedendo con lo SPID.
E’ sufficiente quindi confermare la richiesta digitando sul tasto apposito che compare sulla pagina web.
Non occorre stampare, firmare, scansionare e caricare la domanda compilata. 

Accedi alla presentazione della richiesta

archiviato sotto: