Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Sassuolo ha il suo agente accertatore. Contro il fenomeno degli abbandoni dei rifiuti

Sassuolo ha il suo agente accertatore. Contro il fenomeno degli abbandoni dei rifiuti

Un ulteriore strumento, dopo l’acquisto di apposite fotocamere, per contrastare la maleducazione ed i vandalismi in città in tema di conferimento dei rifiuti.

E’ stata firmata ieri dal Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni la nomina di Andrea Bianchi quale agente accertatore per il Comune di Sassuolo.

L’agente accertatore è un dipendente Hera che, dopo aver sostenuto diversi corsi per ottenere la qualifica di “Accertatore ambientale”, da oggi è abilitato a controllare il territorio per prevenire e reprimere attraverso sanzioni, il fenomeno degli abbandoni dei rifiuti a supporto di quanto già fatto dalla polizia municipale.

L’agente accertatore può sanzionare chi non conferisce correttamente i rifiuti nei contenitori, chi abbandona rifiuti a terra fuori dai cassonetti, chi non utilizza correttamente i servizi messi a disposizione per la raccolta dei rifiuti. Le sanzioni previste dal regolamento Atersir variano da un minimo di 52€ ad un massimo di 900 €.

archiviato sotto: