Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo nella conservazione e valorizzazione del patrimonio storico artistico locale

Procedura comparativa per incarico di lavoro autonomo nella conservazione e valorizzazione del patrimonio storico artistico locale

Sul sito internet istituzionale è stato pubblicato l’avviso di “Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo nell’ambito della conservazione e valorizzazione del patrimonio storico artistico locale”.

L’incarico potrà avere per oggetto interventi relativi a diversi ambiti di attività tra quelli di seguito specificati; gli obiettivi verranno individuati ed assegnati periodicamente all’incaricato/a da parte del Servizio, sulla base della programmazione dell’ente

ATTIVITA’ RIVOLTE ALLA CONSERVAZIONE

Aggiornamento/revisione dell’elenco dei beni, dello stato conservativo e collocazione (formato Excel) del patrimonio avente valore storico-artistico appartenente alle Raccolte Civiche dislocato nelle diverse sedi e depositi del Comune di Sassuolo;

Completa digitalizzazione delle schede inventariali complete di rilievo fotografico, anche sulla base della ricognizione di cui al punto 1; redazione schede del catalogo digitalizzato per la pubblicazione on-line;

Redazione delle schede inventariali (comprensive di foto) per le nuove acquisizioni;

Supporto alle diverse fasi riguardanti il restauro di beni mobili che l’ente riterrà di avviare in termini di supervisione scientifica;

Conduzione di brevi ricerche storiche o artistiche relative al patrimonio storico (ricostruzione delle vicende legate alla proprietà, ecc.) su specifica richiesta e con particolare riferimento al piano degli investimenti relativamente ai beni culturali insistenti sul territorio.

L’incaricato/a è tenuto a produrre una relazione finale sullo stato di fatto e sulle criticità/necessità di intervento riscontrate; dovrà inoltre provvedere alla consegna al committente di tutto il materiale cartaceo e informatizzato prodotto.

ATTIVITA’ RIVOLTE ALLA VALORIZZAZIONE

Conduzione di conferenze, visite guidate, interventi didattici in occasione di momenti pubblici con cadenza regolare e periodica; conduzione di altri momenti di presentazione al pubblico promossi dal Comune singolarmente o in rete con altri soggetti che contemplino la promozione del patrimonio storico artistico locale o ad esso collegato, ovvero la promozione delle Civiche Raccolte d’arte e storia;

Proposta del piano di interventi connessi allo studio, conoscenza e valorizzazione del patrimonio avente valore storico-artistico locale;

Curatela di progetti espositivi temporanei e mostre, anche in coordinamento con altri soggetti, se richiesto, quali: Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, Consorzio per il Festivalfilosofia, Gallerie Estensi;

Redazione di testi divulgativi di carattere storico-artistico, per la realizzazione di materiale promozionale o turistico e di pubblicazioni relativi a beni appartenenti al patrimonio storico comunale o insistenti sul territorio comunale, o ad aspetti o personalità di rilievo per la storia della città;

Supporto nella redazione e realizzazione di programmi e progetti finalizzati a richieste di finanziamento o bandi in materia di musei e beni culturali, relativamente ai contenuti prettamente storici o storico-artistici.

L’ incarico avrà durata a partire dalla data di stipula fino al 31/12/2023

L’importo previsto a base d’asta quale compenso per l’incaricato è di € 10.000,00 IVA compresa per il periodo di durata contrattuale

Il termine per la presentazione delle domande è il 9/1/2023

Avviso

Schema di domanda

 

archiviato sotto: