Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > La Polizia Locale e il controllo delle assicurazioni auto

La Polizia Locale e il controllo delle assicurazioni auto

Prosegue l'impegno dell'Amministrazione comunale per garantire la sicurezza stradale, con particolare attenzione al controllo delle coperture assicurative dei mezzi in circolazione. Oltre al quotidiano e tradizionale pattugliamento del territorio, la Polizia Municipale di Sassuolo può contare su strumenti tecnologici e di video sorveglianza che permettono di monitorare la corretta circolazione dei veicoli. Dall'inizio dell'anno sono stati 132 i veicoli fermati privi di assicurazione.  

Solo nell'ultima settimana, gli agenti della Locale di Sassuolo hanno scoperto un veicolo già sottoposto a sequestro per la medesima violazione (per il quale è scattato il fermo per l'alienazione ed il ritiro di patente di guida al conducente per successiva revoca) ed un altro che circolava con assicurazione falsa. 

In quest'ultimo caso però, il conducente era convinto di essere in regola invece è risultato essere rimasto vittima di una truffa on line. L'inghippo è emerso durante un controllo effettuato due giorni fa con lo scout speed. L'apparecchiatura, oltre che per sanzionare le soste irregolari, l'assenza di revisione ed il superamento dei limiti di velocità, può individuare i veicoli non in regola con l'assicurazione grazie al collegamento con la banca dati della Motorizzazione Civile. 

Immediato lo stop e la richiesta di mostrare i documenti. Il conducente, oltre alla patente ed al libretto di circolazione, ha tranquillamente fornito agli agenti anche un certificato assicurativo di una nota compagnia stampato da un messaggio di posta elettronica. Gli agenti hanno quindi contattato il numero antifrode della compagnia assicurativa ma l'operatore ha confermato l'inesistenza di una loro polizza su quel veicolo.

Il conducente a quel punto ha realizzato di essere incappato in una vera e propria truffa e, anche se a suo carico è scattata la sanzione prevista, ha ringraziato gli agenti per aver scoperto il raggiro di cui era stato vittima.

Purtroppo il commercio di assicurazioni contraffatte sono in continuo aumento e le truffe come queste sono sempre più frequenti. Per questo la Polizia Municipale di Sassuolo invita gli automobilisti che decidono di acquistare una polizza assicurativa on line ad accertarsi della autenticità del prodotto ma soprattutto evitare di effettuare pagamenti tramite ricarica poste pay o similari. Occorre inoltre fare attenzione ad eventuali richieste di bonifico in quanto le carte prepagate di ultima generazione sono munite di IBAN come un normale conto corrente. I pagamenti devono sempre essere tracciabili: non accettare mai modalità di pagamento quali ricariche su carte Poste Pay o prepagate o servizi di trasferimento di denaro contante.