Accessibilità

L’illuminista Felice

Si svolgerà oggi, 23 febbraio, a partire dalle ore 18 in PaggeriArte, la presentazione dell’ultimo lavoro dello scrittore sassolese Roberto Valentini dal titolo: “L'illuminista felice” (Incontri editrice) a cura dell’Associazione G.P. Biasin.

Nel 2084 l'Europa è sconvolta e devastata da una guerra feroce che dura da anni. La Terza Crisi Energetica Mondiale ha lasciato campo libero alle scorrerie della Confraternita, un esercito di fanatici religiosi senza scrupoli che mirano al controllo totale del Vecchio Continente. A loro si contrappongono gli Alleati, che cercano di contrastarne l'avanzata resistendo strenuamente con le poche forze residue.

"In un futuro nemmeno remotissimo - ha commentato Leo Turrini sulle pagine del Resto del Carlino scrivendo dell'attesissimo libro di Roberto Valentini - salta fuori Montefiorino come teatro di una ideale resistenza contro un potere triste. Montefiorino con i suoi borghi e i suoi ruscelli, le meraviglie nascoste di un territorio ancora oggi custode di segreti inesplorati. A pensarci bene (e Valentini evidentemente ci ha pensato, eh) quell’angolo del nostro Appennino si presta ad interpretazioni fantasy, a intrecci tra fiction e verità".

La presentazione di svolgerà con un dialogo tra l'autore e l'artista Lorenzo Barani all'interno di Paggeriarte che, da sabato scorso al prossimo 2 marzo, ospiterà la mostra "Lallazioni" di Lorenzo Barani.

Locandina

archiviato sotto: