Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Iniziato il percorso dei 9 ragazzi “sassolesi” del Servizio Civile Universale

Iniziato il percorso dei 9 ragazzi “sassolesi” del Servizio Civile Universale

Sono iniziate martedì scorso, 25 maggio, le attività dei nove volontari di Servizio Civile Universale che presteranno servizio nelle sedi accreditate del Comune di Sassuolo.  

Quattro di loro saranno impiegati nella sede di Promozione Turistica per il progetto "Un Palazzo a portata di mano", cinque invece nei tre nidi d'infanzia comunali, "Parco", "San Carlo" e "Sant'Agostino" per il progetto "So_stare al nido" per un monte orario di 30 ore settimanali per la durata di 12 mesi.  

Ieri, mercoledì 26 maggio, hanno avuto inizio le lezioni in presenza dei corsi di formazione, condotti dall'esperto di ASC nazionale, per i volontari di servizio civile di tutti i comuni del distretto ceramico, compresa l'Unione dei Comuni con le sedi dei Centri per le Famiglie, presso la sala G.P Biasin di via Rocca.  

Lezioni in presenza che proseguiranno anche nel mese di Giugno e termineranno nel mese di Luglio, intervallate da corsi da seguire on-line per un totale di 114 ore tra formazione specifica e formazione obbligatoria.  

“Ragazzi giovani, motivati e volenterosi – ha affermato l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri – che nel corso delle selezioni hanno spiccato per preparazione specifica e motivazioni. Un’operazione che fa parte del programma di avvicinamento dei giovani al mondo del volontariato e del lavoro, ma che soprattutto mette a disposizione del turismo e dei nidi sassolesi persone che, ne sono certa, sapranno dare un enorme contributo al lavoro quotidiano”.