Accessibilità

Controlli ai mezzi pesanti

Proseguono i controlli della Polizia Municipale di Sassuolo sul traffico pesante circolante in città, volto a garantire la sicurezza degli automobilisti, degli stessi autotrasportatori e, allo stesso tempo, contrastare il fenomeno della concorrenza sleale tra le stesse ditte di autotrasporto.

Nella giornata di giovedì, assieme al personale della Motorizzazione Civile tramite l’utilizzo della base mobile di revisione MCTC, sono stati svolti due turni di controllo.

5 autoarticolati sono stati controllati nel turno mattutino di cui 4 di trasporto nazionale ed uno internazionale.

12 sono state, invece, le sanzioni elevate di cui una ha comportato la sospensione alla circolazione di un semirimorchio per carenze di tipo grave. 8 verbali, invece, sono stati elevati nel turno pomeridiano.

Da oggi, inoltre, è operativo lo strumento in dotazione alla Polizia Municipale di Sassuolo attraverso il quale è possibile individuare in automatico tutte le principali manomissioni e gli usi illegali dei cronotachigrafi e delle carte conducente; particolare attenzione sarà inoltre dedicata al non rispetto dei limiti delle velocità dei mezzi pesanti sulle nostre strade.

Attraverso l’utilizzo di un cavo e di un computer gli operatori della Municipale possono ora verificare il rispetto della velocità, dei tempi di riposo del conducente e di guida. Qualora il cronotachigrafo venisse manomesso, il software evidenzia subito un'anomalia. A quel punto gli operatori  possono avviare le indagini del caso per accertare come il cronotachigrafo digitale sia stato manomesso.

Lo strumento è inoltre in grado di evidenziare  tutte le anomalie e violazioni commesse dai conducenti nei 28 gg precedenti, inoltre aiuterà  il Comando nella ricostruzione dei sinistri stradali dove vi fossero coinvolti dei mezzi pesanti.  lo strumento sarà utilizzato anche per i controlli che la P.M. già effettua per gli autobus che vengono utilizzati per le gite scolastiche.

archiviato sotto: