Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Contributi alle famiglie per la frequenza dei centri estivi

Contributi alle famiglie per la frequenza dei centri estivi

È stato pubblicato l’avviso pubblico per l’assegnazione di contributi finanziari alle famiglie a sostegno della retta per la frequenza dei centri estivi per bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni (fino a 17 anni in caso di disabilità certificata) nel periodo di sospensione delle attività scolastiche nell’ambito del “progetto conciliazione vita – lavoro” - anno 2022. 

Per accedere al contributo le famiglie richiedenti dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • residenza nel territorio comunale del minore che frequenterà il centro estivo;
  • età del/dei minore/i compresa tra i 3 anni ed i 13 anni (nati dal 01/01/2009 al 31/12/2019)
  • ovvero età del/dei minore/i compresa tra i 3 ed i 17 anni (nati dal 01/01/2005 al 31/12/2019) in caso di disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992;
  • frequenza del bambino/a ad uno o più dei centri estivi per bambini e ragazzi attivati nel corso dell’estate 2022 dai gestori accreditati ai fini della presente procedura all’interno della Regione Emilia Romagna;
  • entrambi i genitori occupati ovvero lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali uno o entrambi i genitori siano fruitori di ammortizzatori sociali oppure, o se, uno o entrambi i genitori, siano disoccupati e partecipanti alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio;
  • un solo genitore nelle condizioni indicate al punto precedente, qualora l’altro genitore non risulti occupato in quanto impegnato in modo continuativo in compiti di cura.  

Il contributo settimanale alla singola famiglia, per fruitore, determinato come contributo a parziale copertura della retta di frequenza è pari a euro 112,00 settimanali per un massimo di 3 settimane. Pertanto, per ogni utente per il quale è stata fatta domanda, potranno essere assegnati fino ad un massimo di euro 336,00. Nel caso in cui il costo settimanale sia inferiore a euro 112,00 potrà essere riconosciuto il contributo per la frequenza di un numero di settimane superiore a 3 fino a concorrenza del contributo massimo erogabile ( euro 336,00).

Le settimane di frequenza del centro ricreativo estivo possono non essere consecutive e possono essere fruite anche in centri estivi differenti, anche con sede in altro distretto rispetto a quello di residenza.  

I termini utili per poter presentare la domanda di contributo decorrono dal 24/06/2022 e terminano perentoriamente il 31/07/2022.

Il richiedente potrà presentare la domanda di erogazione del contributo, esclusivamente in modalità telematica, compilando in ogni sua parte il modulo online disponibile al link: https://portale-sassuolo.entranext.it/home, accedendo tramite credenziali SPID o CIE (carta d’identità elettronica)”.  

L'avviso pubblico

archiviato sotto: