Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Arriva Comuni-chiamo: la piattaforma per segnalare i problemi della città al proprio comune direttamente da pc o smartphone

Arriva Comuni-chiamo: la piattaforma per segnalare i problemi della città al proprio comune direttamente da pc o smartphone

Da oggi anche i cittadini di Sassuolo hanno a disposizione Comuni-Chiamo la piattaforma online ideata per rendere più veloce ed efficiente la risoluzione dei problemi delle città, facilitando la comunicazione tra cittadini e Amministrazione comunale.

Il servizio è semplice da usare. Accedendo a www.comuni-chiamo.com/@sassuolo da Pc o smartphone (grazie all’app  gratuita disponibile per iOS e per Android) ogni cittadino può segnalare in tempo reale i problemi che riscontra in città: una buca in strada, un lampione mal funzionante, la mancata raccolta della spazzatura, la presenza di animali randagi, un tombino intasato o sfalci d’erba sono solo alcuni esempi di segnalazioni che è possibile fare. In più, Comuni-Chiamo permette al Comune di inserire agevolmente anche le segnalazioni che arrivano tramite telefono, mail o direttamente allo sportello URP.

Una volta inserite nel portale, alle segnalazioni viene attribuito un grado di priorità e viene assegnata ad un tecnico interno o esterno all’Amministrazione: in questo modo il Comune potrà garantire un servizio più efficiente e tempestivo.

“Con questo strumento – afferma Sonia Pistoni, Assessore all’Innovazione, organizzazione e informatizzazione del Comune di Sassuolo – offriamo ai cittadini la possibilità di dotarsi di un’applicazione semplice ed intuitiva ma allo stesso tempo efficente, in grado di farli interagire in maniera più rapidae completa con l’Amministrazione comunale, inviare fotografie e georeferenziare le segnalazioni ed essere informati costantemente su come procede l’intervento sul problema segnalato. Un servizio che avrà come riferimento l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, che ringraziamo per il grande lavoro svolto quotidianamente e che rappresenta un punto di riferimento per i cittadini e, al tempo stesso, permette al Comune di funzionare sempre meglio”

Ad oggi Comuni-Chiamo è presente in oltre 95 Comuni e i numeri sono in continua crescita.

“In questi anni abbiamo capito che nei Comuni non manca la volontà di cambiare e portare innovazione, mancano gli strumenti e l’organizzazione con cui farlo. Comuni-Chiamo è proprio questo: una piattaforma che permette alle Amministrazioni di ascoltare di più, impegnare risorse economiche, umane e di tempo - che purtroppo sappiamo essere esigue - in ciò che sta veramente a cuore ai cittadini migliorando la proprio efficienza interna. Il risultato? Un Comune all’avanguardia e una città più soddisfatta!” commenta Gilberto Cavallina, Co-founder di Comuni-Chiamo.

archiviato sotto: