Salta al contenuto

Contenuto

“Ci ha lasciato una pietra miliare del tessuto socio economico cittadino: una persona straordinaria che tutta Sassuolo ha conosciuto ed apprezzato e che ci mancherà tantissimo”.

Con queste parole l’Assessore alle Attività produttive ed al Commercio Massimo Malagoli ricorda Anna Grazia Vacondio che si è spenta all’età di 63 anni ed i cui funerali, in forma strettamente privata, si sono svolti sabato scorso.

Anna Grazie Vacondio aveva iniziato la sua attività di ristoratrice nel centro di Sassuolo all’età di 14 anni, al bar delle Vergini, per poi aprire il primo bar “Creperia” sotto i portici. Poi l’Art Cafè, la “Casa del cuoco” con la pasta fresca ed un alimentare.

Conosciutissima e molto apprezzata, per le sue qualità umane, in città, amante degli animali, dei gatti in particolare.

“Ai fratelli Ermanno e Claudio – prosegue l’Assessore Malagoli – alla cognata Manuela, la nipote Marica col marito Enrico e le figlie Martina e Giulia, vanno le mia più sentite e sincere condoglianze, a nome dell’intera Amministrazione Comunale, della Giunta e di tutta la città di Sassuolo”.

A cura di

Questa pagina è gestita da

Si occupa di fornire le informazioni sui servizi e le attività svolte dall'Ente: direttamente ai cittadini attraverso i propri canali d'informazione, indirettamente attraverso tutti gli organi e i mezzi di informazione attivi.

Ultimo aggiornamento: 04-12-2023, 13:12