Accessibilità

PUG - Documenti

Prima bozza di Documento Preliminare al PUG

  Cos'è  Ufficio di piano  Documenti  Eventi e notizie  Partecipa  Garante

 

Il Comune di Sassuolo, in adempimento dei disposti della L.R. 24/2017, si è attivato per la redazione del Piano Urbanistico Generale (PUG). Attualmente la redazione del Piano è nella fase di Avvio, a cui seguirà la consultazione preliminare e poi l’assunzione della Proposta di Piano.

Una volta assunta la Proposta di Piano si aprirà la fase di formazione del PUG e da questa pagina sarà possibile formulare e inviare le osservazioni scritte.


Seppure il procedimento adottato, ne escluda l’obbligatorietà, l’Ufficio di Piano ha ritenuto opportuno attivare una fase di consultazione preliminare con gli enti competenti in materia ambientale, per acquisire elementi di aggiornamento per il quadro conoscitivo, ma anche al fine di coordinare il procedimento di approvazione del piano con quello della sua valutazione di sostenibilità ambientale e territoriale (Valsat) previsto dalla medesima legge regionale(art. 18) e dalle altre leggi vigenti in materia. Infatti, il suddetto art. 18 della legge urbanistica regionale prevede che sia elaborato un apposito rapporto ambientale e territoriale denominato “documento di Valsat”, sin dalla prima fase di elaborazione dei piani, nel quale siano individuate e valutate sinteticamente, con riferimento alle principali scelte pianificatorie, le ragionevoli alternative idonee a realizzare gli obiettivi perseguiti e i relativi effetti sull’ambiente e sul territorio. Sulla base del quadro di riferimento costituito dai dati attualmente in possesso, e rappresentati nel quadro conoscitivo, è stato elaborato una prima bozza di Documento Preliminare del PUG, di cui all’informazione di Giunta Comunale n 1/2022 nel quale sono sintetizzati i principali obiettivi strategici e le scelte generali che saranno affrontati nel nuovo strumento urbanistico.


Il suddetto documento, pubblicato nella presente sezione per la libera visione, è stato inviato agli enti competenti in materia ambientale

ST.1 – Strategia per la Qualità Urbana ed Ecologico Ambientale