Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Nuove piante al Parco Amico. Recuperate dall’area ex Cisa Cerdisa

Nuove piante al Parco Amico. Recuperate dall’area ex Cisa Cerdisa

Sono iniziate nella giornata di ieri le operazioni di piantumazione di undici piante, di tipo “Lagerstroemie” recuperate dal cantiere Cisa - Cerdisa che sarebbero state abbattute per permettere l'avvio dei lavori.

Gli esemplari, di oltre trent'anni e ragguardevoli dimensioni, sono state zollate, ridimensionate in chioma e trasportate dalla ditta incaricata dall’area Cisa – Cerdisa all'interno del parco Amico di via Divisione Acqui ove sono in corso d'esecuzione le operazioni di piantumazione e successiva creazione di idoneo impianto di irrigazione.

Data l'impossibilità per il comitato di gestione dell'area verde di procedere alla messa a dimora delle alberature (che presentavano zolle in media di 90 cm. di larghezza), SGP ha proceduto con l'affidamento diretto dei lavori ad una ditta specializzata al fine di garantire, in tempi celeri, la messa a dimora e il corretto attecchimento delle stesse in ragione dell'avvio della stagione primaverile.

L'importo dell'intervento è pari ad € 1.418,10 (IVA esclusa) e prevede la messa a dimora delle alberature con circonferenza del fusto compresa tra 22 - 33 cm., la fornitura e distribuzione di ammendanti, la formazione della conca di compluvio, il collocamento dei pali tutori, la fasciatura del tronco con juta, la posa di tubo drenante e la creazione di idoneo impianto di irrigazione.

Sarà il comitato di gestione del parco che si occuperà del controllo dell'impianto di irrigazione automatico al fine di garantire l'attecchimento delle essenze.

 

archiviato sotto: