Accessibilità

Il cronoprogramma di Piazza Martiri Partigiani

Inizieranno la prossima settimana, e proseguirà ininterrottamente anche durante il mese di Agosto, i lavori di ripavimentazione di piazza Martiri Partigiani con l’obiettivo di chiudere il cantiere entro l’anno.

“Purtroppo l’emergenza Covid ed altri contrattempi legati prevalentemente alla classificazione del materiale ritrovato durante gli scavi – commenta il Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani – ha rallentato notevolmente il cantiere di piazza Martiri Partigiani creando particolari disagi di cui ci dispiace e per i quali ci scusiamo. D’altro canto sapevamo bene che, per poter riqualificare completamente la principale porta d’accesso al centro, residenti e commercianti avrebbero dovuto convivere con un cantiere per diverso tempo, ma siamo convinti che a lavoro ultimato il sacrificio sarà ripagato. Finalmente siamo pronti a partire con le opere in superficie, che procederanno come annunciato prima dell’avvio del cantiere, di pari passo col progredire degli interventi ai sotto servizi e, per recuperare almeno in parte il tempo perso e garantire contemporaneamente lo svolgimento delle Fiere d’Ottobre, proseguiranno ininterrottamente. La ditta non si fermerà nemmeno in Agosto; rallenterà gli interventi, ma senza fermarsi, durante le Fiere d’Ottobre e terminerà l’opera entro il 31 dicembre data in cui è prevista la conclusione del contratto. La settimana di Ferragosto – chiarisce il Sindaco – la ditta non si fermerà ma alcuni fornitori potrebbero farlo rendendo più difficile il reperimento del materiale o lo smaltimento degli scarti, senza considerare gli imprevisti legati al Covid o a ritrovamenti durante gli scavi: l’obiettivo è quello di chiudere il cantiere entro l’anno ma il rischio di dover slittare la conclusione dei lavori di qualche settimana c’è”.

Entro fine settimana Hera terminerà la posa in opera dei sotto servizi davanti a San Giorgio ed entro la fine di Luglio anche nel lato opposto.

Entro la fine del mese di Agosto verranno terminati i sotto servizi nel lato est-nord della piazza, entro fine Settembre nel lato opposto

Non appena terminati i sotto servizi davanti a San Giorgio la ditta inizierà la pavimentazione dell’intero lato sud della piazza per terminare marciapiedi e carraio nel lato est-sud entro fine Agosto, nel lato ovest –sud entro fine settembre.

Prima delle Fiere d’Ottobre, quindi, il lato sud della piazza (dal cannocchiale verso via Cavallotti) sarà completata nella viabilità e nel tratto centrale dopo la Guglia.

I lavori rallenteranno durante il mese di Ottobre per consentire lo svolgimento delle Fiere per poi riprendere a pieno ritmo fino al completamento della ristrutturazione