Accessibilità

Contributi alle famiglie per i Centri Estivi

Il Comune di Sassuolo, assieme ai Comuni del distretto Ceramico, ha aderito al progetto promosso e finanziato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Fondo Sociale Europeo  per facilitare la conciliazione vita familiare – lavoro durante il periodo estivo e garantire la frequenza dei centri estivi a tutti i bambini e i ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni, nati dal 01/01/2008 al 31/12/2018),  con un sostegno economico alle famiglie per il pagamento delle rette. 

Con Determinazione Dirigenziale n. 283 del 16/06/2021 è stato approvato il bando per l'erogazione dei contributi alle famiglie. 

L'elenco dei gestori è disponibile sul siti internet del Comune di Sassuolo, nella sezione “Scuola e nidi” in continuo aggiornamento sulla base delle informazioni che i gestori stessi inviano. 

Dal 28 Giugno al 30 Settembre, verranno raccolte online le domande delle famiglie per accedere al contributo.

Le richieste dovranno essere presentate con modalità online, alla pagina "Contributo Regionale Centri Estivi - Estate 2021" ed accedendo con le credenziali SPID alla voce "Domande di contributo per centri estivi".

Il contributo massimo erogabile pari a 336,00 euro potrà essere riconosciuto per la frequenza:

di 3 settimane nel caso in cui il costo settimanale sia uguale a 112,00 euro;

per un numero superiore di settimane nel caso in cui il costo settimanale sia inferiore a 112,00 euro;

Il contributo totale non potrà essere superiore al costo totale di iscrizione, previsto dal soggetto gestore per il numero complessivo di settimane.

Si prevede inoltre che le famiglie potranno accedere al contributo regionale anche nel caso in cui beneficino, per il medesimo servizio, di contributi erogati da altri soggetti pubblici e/o privati nonché di specifiche agevolazioni previste dall’ Ente locale.

Le domande di contributo possono essere presentate anche da famiglie affidatarie e nuclei monogenitoriali

archiviato sotto: ,