Accessibilità

Patrocini e contributi segreteria del Sindaco

I cittadini, singoli e associati, possono richiedere al Comune il patrocinio non oneroso, contributi o altri benefici economici, per lo svolgimento di attività di interesse generale. Contributi, patrocini e benefici vengono concessi secondo modalità e criteri previsti dai rispettivi regolamenti comunali.

Cos'è
Requisiti e dettagli

Il patrocinio costituisce il riconoscimento, da parte del Comune, delle iniziative promosse da enti, associazioni, organizzazioni pubbliche e private o da persone fisiche, di particolare valore sociale, morale, culturale, celebrativo, educativo, sportivo, ambientale ed economico, alle quali si vuole associare l’immagine comunale. Il patrocinio consiste nell’informare la cittadinanza della rilevanza dell’iniziativa per la comunità e dell’apprezzamento della stessa da parte dell’Amministrazione comunale; il provvedimento di concessione di patrocinio, qualora non accompagnato da altri oneri è adottato dal Sindaco. La richiesta di patrocinio, accompagnata da una richiesta di contributo o altri benefici economici (utilizzo di spazi, impianti o attrezzature comunali) dà luogo, se accolta, alla concessione di patrocinio oneroso, quale concreto sostegno che l’Amministrazione intende dare alla iniziativa/progetto.

Vademecum

Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Il soggetto richiedente presenta l’Istanza all’Ufficio Relazioni con il Pubblico almeno entro 30 giorni prima della data dell’evento per cui chiede il patrocinio e non prima di 3 mesi. Le istanze presentate in ritardo potranno essere accolte solo in caso di comprovata urgenza e se non pregiudicano lo svolgimento di altri eventi già in programma. L’istanza di richiesta di patrocinio, deve essere compilata in ogni sua parte, compresi i relativi allegati. L’Istanza viene accolta e protocollata presso l’URP solo se completa.

Responsabili e strumenti di tutela
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Ufficio al quale rivolgersi

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

Responsabile: Maria Cristina Orlandi

Contatti

Telefono: 0536 880 801 - n. verde 800 21 88 09 - Fax 0536 880 904 -
Email: urp@comune.sassuolo.mo.it

Orari

Da lunedì 15 giugno 2020 apertura al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30

Per il rilascio dei Tesserini di caccia, prendere appuntamento o recarsi allo sportello il giovedì dalle 14.30 alle 16.30

Sede

Piazza Garibaldi 56

41049 Sassuolo (MO)

Eventi recenti
16.07.2020 Bambini e famiglie, Cultura sport e tempo libero

Come state?

23.07.2020 Bambini e famiglie, Cultura sport e tempo libero

Giovedì "in forma" - come tenersi in forma giocando con il proprio bambino.

04.08.2020 Bambini e famiglie, Cultura sport e tempo libero
PIAZZALE DELLA ROSA

Cinema sotto le stelle: La dea fortuna

Vedi tutti gli eventi